XXX

Vi prego di considerare la vostra posizione in vista dei seguenti obiettivi a lungo termine.

1. Uso formati di valutazione digitale per tracciare e monitorare i progressi di apprendimento degli studenti.
Sono incerto sui formati digitali di valutazione e monitoraggio nella mia pratica di insegnamento delle lingue o nel mio ambiente di lavoro.
Faccio un uso basilare di strumenti digitali per monitorare regolarmente l'apprendimento linguistico degli studenti.
Occasionalmente uso uno strumento digitale, ad esempio un quiz automatico o un compito da caricare come file, per monitorare l'apprendimento linguistico degli studenti.
Uso una varietà di strumenti digitali noti per una varietà di strategie di valutazione per monitorare l'apprendimento linguistico degli studenti in modo appropriato.
Scelgo, adatto e utilizzo sistematicamente un'ampia varietà di strumenti digitali familiari ed emergenti in maniera simultanea per monitorare frequentemente l'apprendimento linguistico degli studenti attraverso una vasta gamma di strategie di valutazione diverse.

2. Identifico e analizzo tutti i dati a mia disposizione per individuare efficacemente gli studenti di lingua che potrebbero aver bisogno di un supporto aggiuntivo.
Non è una mia responsabilità e non ho mai pensato di raccogliere o analizzare i dati sui progressi degli studenti attraverso le tecnologie digitali.
Analizzo solo i dati accademici tradizionali, come la frequenza, il rendimento e i voti per supportare gli studenti.
Analizzo occasionalmente i dati digitali di base sull'attività e il comportamento degli studenti, oltre ai tradizionali dati accademici, per individuare gli studenti di lingua che hanno bisogno di ulteriore supporto.
Analizzo regolarmente tutti i dati disponibili, sia digitali che tradizionali, per monitorare efficacemente l'impegno degli studenti e per individuare gli studenti di lingua che hanno bisogno di ulteriore supporto.
Tengo spesso traccia di tutti i dati disponibili, sia digitali che tradizionali, che combino e analizzo per monitorare efficacemente l'impegno degli studenti, e per prevedere quali studenti di lingua avranno bisogno di ulteriore supporto.

3. Uso le tecnologie digitali per fornire un feedback efficace e garantire una pianificazione efficace delle strategie di insegnamento per l'apprendimento delle lingue.
Non sono a conoscenza di strumenti di feedback digitali appropriati per l'insegnamento delle lingue.
Uso le caratteristiche di base di strumenti digitali comuni/semplici per fornire un feedback digitale agli studenti.
Occasionalmente utilizzo e modifico alcuni strumenti di valutazione digitale per fornire un feedback di base per l'apprendimento delle lingue.
Uso spesso una varietà di approcci digitali per fornire un feedback efficace e per pianificare un insegnamento efficace per l'apprendimento delle lingue, in base alle esigenze specifiche degli studenti.
Adatto, aggiusto e utilizzo sistematicamente un'ampia varietà di approcci digitali, in base alle esigenze specifiche degli studenti, per fornire un feedback efficace e pianificare strategie di insegnamento efficaci per l'apprendimento delle lingue.

Il tuo punteggio:

Il tuo punteggio:

La tua risposta: Sono incerto sui formati digitali di valutazione e monitoraggio nella mia pratica di insegnamento delle lingue o nel mio ambiente di lavoro.

Il monitoraggio dell'apprendimento linguistico degli studenti è un passo in più che può essere difficile, ma è quasi sempre un processo molto utile e con l'uso di strumenti digitali, può essere fatto abbastanza facilmente.

Il monitoraggio dell'apprendimento linguistico degli studenti è particolarmente utile come un modo per identificare gli studenti che possono essere in difficoltà e che possono beneficiare di qualche forma di intervento o di supporto aggiuntivo. Inoltre, il monitoraggio può essere adattato in diverse attività di insegnamento della lingua, rendendo gli studenti più consapevoli delle loro prestazioni e favorendo l'impegno nell'apprendimento.
Un buon primo passo per progredire nella tua esperienza in questo settore è quello di identificare ciò che vorresti valutare e monitorare: vuoi valutare per esempio ciò che hanno imparato in termini di grammatica, vocabolario, sintassi o interazione online con i pari, identificando le sfide linguistiche comuni degli studenti e/o anche chiedere un feedback del tuo insegnamento o coinvolgerli nella selezione di argomenti specifici / definizione degli obiettivi di apprendimento in un corso di lingua.
Un modo coinvolgente di monitorare i loro progressi nell'apprendimento è quello di avere un piccolo quiz o Kahoot alla fine di una sessione di formazione, misurare quanto spesso si collegano a qualsiasi piattaforma digitale di e-learning utilizzata o quanto spesso comunicano con i loro pari. In alternativa, se vuoi misurare la soddisfazione degli studenti verso il tuo insegnamento, puoi monitorare i loro feedback attraverso un questionario utilizzando Google Forms o un sondaggio.
Pensa a quale parte dell'apprendimento linguistico dei tuoi studenti potresti voler misurare. Esplora le soluzioni digitali, ad esempio i quiz.

La tua risposta: Faccio un uso basilare di strumenti digitali per monitorare regolarmente l'apprendimento linguistico degli studenti.

Anche se non hai molta esperienza nell'uso della valutazione digitale per monitorare l'apprendimento linguistico degli studenti, diverse ragioni parlano a favore di questo approccio.

Un beneficio è particolarmente evidente per quanto riguarda il tempo e la carta che si risparmiano: poiché molti formati di valutazione digitale monitorano i dati degli studenti, puoi accedere immediatamente a tutti i dati relativi ai tuoi studenti in uno spazio digitale, il che elimina la necessità di gestire, archiviare e lavorare con valutazioni cartacee, ma ti permette anche di accedere, confrontare e mettere a confronto tutti i punteggi di valutazione dei tuoi studenti in un unico spazio. Attraverso questo, è possibile vedere immediatamente come sta progredendo uno studente e dove l'intervento o il supporto aggiuntivo possono essere richiesti.
Per far progredire la tua esperienza in quest'area, considera soltanto un formato di valutazione esistente che stai usando per compiti specifici e rifletti su come trasformarlo in una valutazione digitale. Un buon esempio di questo può essere un test d’ingresso o un'attività linguistica di comprensione della lettura. In alternativa, si potrebbe chiedere agli studenti di presentare un compito cartaceo in formato digitale - attraverso uno spazio di file condiviso come Dropbox o Google Drive e mostrare esempi del loro lavoro.
Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo sono:
  • Software per sondaggi o quiz come Google Forms, Educaplay o Socrative per offrire agli studenti un semplice quiz automatico.
  • Grammarly per ottenere correzioni per i compiti scritti.
Esplora diversi formati per la valutazione, i quali possono anche fornirti alcuni dati generati automaticamente che possono aiutarti a monitorare i progressi degli studenti. Questo potrebbe avvenire tramite un semplice strumento di quiz o l'uso di strumenti di 'track changes' nei documenti condivisi. Inizia in piccolo e per ora non preoccuparti di fare molte valutazioni digitali.

La tua risposta: Occasionalmente uso uno strumento digitale, ad esempio un quiz automatico o un compito da caricare come file, per monitorare l'apprendimento linguistico degli studenti.

L'uso occasionale di uno strumento digitale per monitorare l'apprendimento linguistico degli studenti può essere molto utile - sia in termini di dati che fornisce, ma anche per far sperimentare e familiarizzare gli studenti con gli strumenti digitali. Migliorare in quest'area può semplicemente comportare l'aggiunta di qualche altro tipo di formato di valutazione digitale nel tuo processo.

Usare una più ampia varietà di formati di valutazione digitale può permetterti di misurare le specifiche aree di apprendimento linguistico di uno studente e/o raccogliere dati più vari per supportare al meglio gli studenti e per avere una migliore visione d'insieme dei loro progressi e dove ci può essere bisogno di miglioramento o di ulteriore supporto. Al tuo livello, uno degli elementi chiave da considerare nell'uso più frequente dei formati di valutazione digitale è il raggiungimento di un "equilibrio" nella frequenza e nel tipo di formato di valutazione che vuoi usare. Usare occasionalmente, per esempio, un quiz automatico, è corretto, ma usarlo più frequentemente nel corso di un semestre può aiutare a garantire un controllo regolare con gli studenti.
Per progredire nella tua esperienza in quest'area, prendi in considerazione anche qualcosa di diverso dallo strumento digitale che stai usando. Un modo utile per avvicinarsi a questo può essere quello di considerare quali competenze linguistiche comunicative vuoi testare o valutare nell'insegnamento ai tuoi studenti e identificare uno strumento che aiuterebbe a soddisfare l'area (o le aree) che stai cercando di valutare. Questo può aiutare a pensare allo strumento digitale giusto.
Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo includono:
  • Utilizzo di software a quiz come Schulraetsel, Educaplay, Get.plickers o Socrative per testare la conoscenza degli studenti della grammatica/ controllo del vocabolario e offrire loro un semplice quiz automatico.
  • Caricamento da parte degli studenti di file di compiti di produzione scritta su software di archiviazione come Dropbox o Google Drive.
Pensa a come meglio puoi raggiungere un "equilibrio" di frequenza e il giusto tipo di strumenti per valutare l'apprendimento linguistico degli studenti. Prova a introdurre alcune valutazioni aggiuntive per gli studenti Ricorda che non hai bisogno di fare tutto questo immediatamente, è qualcosa che richiede tempo per essere compreso.

La tua risposta: Uso una varietà di strumenti digitali noti per una varietà di strategie di valutazione per monitorare l'apprendimento linguistico degli studenti in modo appropriato.

L'utilizzo di una serie di diversi strumenti digitali per una varietà di strategie di valutazione dimostra una grande competenza ed esperienza nella valutazione digitale. Migliorare in quest'area richiede solo di ampliare leggermente ciò che si sta già facendo.

Questo ti darà la possibilità di raccogliere una vasta gamma di diversi tipi di dati per monitorare efficacemente l'apprendimento linguistico degli studenti e aumentare la varietà e l'adeguatezza dei feedback.
Per progredire nella tua esperienza in quest'area, può essere utile pensare ai dati che stai ricevendo dagli studenti attraverso le tue valutazioni e quanto siano utili (o meno) per aiutarti a tracciare e monitorare il progresso dell'apprendimento linguistico degli studenti. Potresti usare una varietà di formati di valutazione molto efficace per scopi di valutazione, ma potrebbe anche essere il caso che non tutte le informazioni di queste valutazioni ti aiutino a monitorare efficacemente l'apprendimento linguistico degli studenti e/o non ti aiutino a dare un feedback o un supporto appropriato agli studenti. Questo spesso non significa cambiare i formati di valutazione esistenti, ma piuttosto introdurre alcune nuove valutazioni formative e scenari di attuazione al fine di fornire alcune informazioni aggiuntive. Potrebbe valere la pena durante il tuo insegnamento guardare ai momenti in cui potresti introdurre elementi di valutazione per sostenerlo.
Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo sono:
  • Software per sondaggi o quiz come ClassMarker, Educaplay o Socrative per offrire agli studenti un semplice quiz automatico.
  • Software VoIp come BigBlueButton, Acadly possono essere utilizzati per offrire spazi live per la comunicazione e il feedback.
Pensa a ulteriori formati di valutazione e scenari di implementazione per monitorare sistematicamente i progressi nell'apprendimento della lingua da parte degli studenti. Sulla base di questo, prova a pensare a quale punto del processo di insegnamento potresti introdurre questi - facendo attenzione a non sovraccaricare gli studenti con troppe prove di valutazione.

La tua risposta: Scelgo, adatto e utilizzo sistematicamente un'ampia varietà di strumenti digitali familiari ed emergenti in maniera simultanea per monitorare frequentemente l'apprendimento linguistico degli studenti attraverso una vasta gamma di strategie di valutazione diverse.

Selezionare, utilizzare e adattare una varietà di formati e strategie di valutazione per monitorare frequentemente l'apprendimento linguistico degli studenti è un risultato molto ammirevole, e indica la tua competenza sia nelle competenze digitali, ma anche nelle tue abilità e conoscenze riguardanti l'area della valutazione in generale.

Al tuo livello, potrebbe valere la pena considerare come strutturare meglio per te ciò che gli studenti produrranno come parte di un processo di valutazione e come potresti usare ciò che producono per dare loro una comprensione più dettagliata del loro percorso di apprendimento della lingua. Un'altra considerazione in questa fase potrebbe essere quella di considerare come i formati di valutazione potrebbero essere sfruttati per aiutare gli studenti a collaborare e a sostenersi a vicenda.
Per progredire nella tua esperienza in quest'area, può essere utile guardare ai risultati che gli studenti stanno - o possono - produrre e se questi possono essere usati per misurare e tracciare efficacemente i loro progressi. Questo può comportare chiedere agli studenti di produrre file video o audio come parte di una valutazione (per valutare la pronuncia parlata, per esempio), che possono essere poi utilizzati per monitorare i loro progressi. Potresti anche - al tuo livello - cercare di coinvolgere gli studenti con attività di valutazione che richiedano loro di collaborare con i loro compagni di studio in spazi come i forum di discussione. Questo tipo di apprendimento tra pari può essere un modo molto vantaggioso per coinvolgere gli studenti tra di loro, che a sua volta può aiutare a chiarire quali studenti siano a livelli più avanzati e quali possono avere difficoltà a tenere il passo con i loro compagni.
Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo sono:
  • Strumenti per creare video, come Screencast-o-matic, Flipgrid, MySimpleShow.
  • Forum di discussione come Lingualia, Unilang, Italki che offrono uno spazio agli studenti per l'apprendimento e la valutazione tra pari, la condivisione del feedback, ecc.
Assicurati che le tue strategie di valutazione siano allineate con le tue strategie di insegnamento. Considera come puoi impegnare gli studenti in uno spazio di valutazione tra pari o collaborativo. Questo sarebbe fondamentalmente un'attività di valutazione che richiede agli studenti di interagire tra loro come parte della valutazione.

La tua risposta: Non è una mia responsabilità e non ho mai pensato di raccogliere o analizzare i dati sui progressi degli studenti attraverso le tecnologie digitali.

Anche se non hai familiarità con il processo di utilizzo dei dati digitali degli studenti, o se non è tua responsabilità, può essere utile iniziare a usarli perché possono aiutare molto a sostenere i tuoi studenti.

Usare i dati digitali degli studenti può essere di grande aiuto nell'identificare gli studenti che possono avere bisogno di un supporto aggiuntivo. I vantaggi dei dati digitali sono che sono immediati, possono essere raccolti con poco o nessun sforzo da parte tua come insegnante, possono aggiornarsi automaticamente e in generale possono aiutare a raccogliere dati e feedback a cui non si può avere accesso.
Per progredire nella tua esperienza in questo settore, può essere utile pensare o imparare alcuni degli usi dei dati digitali e considerare quali elementi del tuo insegnamento possono essere in grado di aiutarti. Per esempio, può essere utile raccogliere regolarmente il feedback degli studenti su quanto pensano di stare progredendo, al fine di fornire ulteriore supporto se necessario. Se stai usando strumenti digitali o risorse, può essere utile vedere quanto spesso gli studenti usino o visitino questi strumenti o risorse al di fuori della classe, per vedere quanto sono coinvolti. Pensare a ciò che può essere più utile è un buon primo passo per utilizzare i dati digitali in modo efficace.
In questa fase, può essere più utile esaminare i tuoi processi di insegnamento e identificare i software digitali di base, come Google Forms per registrare i dati sui progressi degli studenti.
Considera ed esamina i dati disponibili per identificare meglio gli studenti di lingua che potrebbero aver bisogno di ulteriore supporto. Se non sei sicuro, un passo utile può essere quello di chiedere ai tuoi studenti. Potrebbero essere in grado di descrivere quali abitudini hanno che indichino che hanno difficoltà e / o hanno bisogno di sostegno.

La tua risposta: Analizzo solo i dati accademici tradizionali, come la frequenza, il rendimento e i voti per supportare gli studenti.

Quando si valutano i progressi degli studenti utilizzando solo i dati accademici tradizionali, alcuni elementi possono passare inosservati.

L'utilizzo dei dati digitali degli studenti può aiutare ad offrire alcune utili panoramiche sull'impegno degli studenti - cioè, quanto attivamente si stanno impegnando nel tuo insegnamento. Questo può essere di grande beneficio nell'aiutare a identificare - e persino prevedere - gli studenti che potrebbero aver bisogno di un supporto aggiuntivo. La ricerca ha indicato che una delle misure più importanti per il successo degli studenti è l'impegno, cosa che i dati digitali possono tracciare e monitorare molto efficacemente.

Inizia ad esplorare quali fonti esistenti di dati digitali sono disponibili per te. Se, per esempio, la tua organizzazione fornisce l'accesso a un sistema di apprendimento virtuale (VLE - conosciuto anche come un sistema di gestione dell'apprendimento o LMS), o usi una piattaforma di e-learning, allora i dati di base su quanto spesso gli studenti entrano nel sistema o quanto tempo trascorrono in media nel sistema possono essere molto utili per identificare come gli studenti si impegnino online. Se non sei sicuro, chiedi ad un tecnico o ad un collega insegnante se questi dati sono disponibili.

Un'altra idea è quella di utilizzare uno strumento digitale per le presenze, che può tracciare la presenza in classe degli studenti, o impostare un forum di discussione e chiedere agli studenti di contribuire ad esso (magari come parte di una valutazione formativa o attività pratica), che può indicare chi lo stia.

Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo sono:
  • Uno strumento digitale per le presenze come Qwickly o Tophat (o anche un foglio di calcolo online) per raccogliere dati sulle presenze.
  • Strumenti per la collaborazione online come Padlet, Google Docs per raccogliere dati sulla partecipazione.
Un modo semplice per raccogliere dati sui bisogni degli studenti è quello di utilizzare un sistema di voto, un sondaggio o uno strumento di questionario e chiedere semplicemente agli studenti di compilarlo in una fase particolare del tuo insegnamento per indicare come pensano di stare progredendo e/o se pensano di aver bisogno di supporto.

La tua risposta: Analizzo occasionalmente i dati digitali di base sull'attività e il comportamento degli studenti, oltre ai tradizionali dati accademici, per individuare gli studenti di lingua che hanno bisogno di ulteriore supporto.

Di tanto in tanto valutare i dati digitali di base sull'attività e il comportamento degli studenti insieme ai dati accademici tradizionali può essere un eccellente supporto per i tuoi studenti. Un processo per migliorare questo è provare a costruire ulteriori opportunità per raccogliere e utilizzare i dati digitali come parte del tuo percorso di insegnamento.

Raccogliendo e valutando più frequentemente i dati sull'attività dei tuoi studenti, questo ti aiuterà a identificare meglio quali studenti possono avere bisogno di qualche forma di supporto e a strutturare il tuo insegnamento nel corso di un programma o di un semestre in modo da formare delle "pietre miliari" chiave. Questo può aiutare a garantire che nessuno studente "cada nel dimenticatoio", in quanto si raccolgono regolarmente dati rilevanti per identificare quali studenti possano essere disimpegnati o in difficoltà e quindi possano avere bisogno di un supporto aggiuntivo.
Per migliorare la tua esperienza in quest'area, può essere utile guardare il tuo programma di insegnamento e considerare qualsiasi momento o punto aggiuntivo in cui può essere utile raccogliere o controllare i dati degli studenti. Questi punti potrebbero essere cronologici, ad esempio mensili, bisettimanali, ecc. o legati a specifiche attività didattiche o argomenti di insegnamento, ad esempio dopo un'attività di valutazione, dopo che un certo argomento è stato finito, ecc. Oltre a considerare il "quando", pensate al "cosa" e al "come". Il "Cosa" si riferisce al tipo di dati che potresti voler raccogliere dagli studenti. Questo potrebbe essere la loro frequenza di login, l'accesso alle risorse, ecc. o potrebbe essere un feedback. Il "Come" si riferisce a come raccoglierete questi dati. Questo potrebbe essere già nel tuo sistema (per esempio la frequenza dei login, l'accesso alle risorse, ecc.) o potrebbe essere tramite un questionario online che crei tu.

Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo sono:
  • Software per sondaggi o quiz come Google Forms, Get.plickers o Socrative per offrire agli studenti un semplice sondaggio per raccogliere feedback.
  • Software Voip con caratteristiche diverse come Acadly, Zoom per fare un’interrogazione online o un focus group per raccogliere feedback.
Considera il tuo attuale programma di insegnamento e pensa ai punti in cui potrebbe essere utile avere dei dati aggiuntivi per poter intervenire tempestivamente. Per iniziare, pensa al tipo di dati che potrebbero esserti utili.

La tua risposta: Analizzo regolarmente tutti i dati disponibili, sia digitali che tradizionali, per monitorare efficacemente l'impegno degli studenti e per individuare gli studenti di lingua che hanno bisogno di ulteriore supporto.

L'utilizzo di dati digitali di base insieme ai tradizionali dati accademici può essere un grande supporto per gli studenti e può aiutare notevolmente a monitorare quanto gli studenti siano impegnati nel tuo insegnamento e cosa stiano ricevendo da questo. Ciò che potrebbe essere utile per progredire in quest'area sarebbe combinare le due fonti di dati per monitorare efficacemente gli studenti e identificare i collegamenti tra il loro impegno e i loro voti.

Collegare i dati digitali con i dati accademici tradizionali non è un compito particolarmente facile, ma può dare grandi benefici per il tuo insegnamento e per l'esperienza degli studenti. Questo processo può offrire grandi spunti e rendere i dati digitali enormemente rilevanti per i risultati tangibili (voti). Al suo livello più alto, questo processo può anche essere predittivo - può indicare, sulla base dei dati - come uno studente è probabile che proceda e quanto bene o male può impegnarsi al suo interno e completare l'apprendimento. Queste informazioni possono aiutare molto a informare se è necessario un intervento - dove si può fornire ulteriore supporto o comunicazioni per aiutarli a "seguire la strada giusta".
Per progredire nella vostra esperienza in quest'area, iniziate a considerare quali dati avete a disposizione. I dati accademici possono includere i voti di uno studente, la sua frequenza, la sua partecipazione alle discussioni, la tua impressione del suo impegno, ecc. I dati digitali possono includere quanto spesso accedono al sistema che stai usando, qualsiasi analisi di apprendimento che hai a disposizione, le loro risposte ai questionari o altri strumenti digitali, ecc. Può essere utile "mettere tutto insieme" per vedere come uno studente sta progredendo. Un buon modo per iniziare questo processo è semplicemente quello di mettere tutti i dati in un unico documento, come un file excel, per avere un senso generale di come lo studente stia progredendo e se ci siano dei segnali che indichino che potrebbero aver bisogno di supporto o anche di coinvolgimento. Ricorda che se senti che vorresti avere notizie direttamente dagli studenti stessi per segnalare meglio le tue decisioni in merito, puoi sempre usare uno strumento digitale per aiutarti a raccogliere dati. Questo potrebbe includere, per esempio, un test online o uno strumento VoIP per tenere un focus group. Questi possono essere i mezzi più efficaci per raccogliere dati rilevanti e spesso possono essere - insieme ai dati esistenti - l'ultimo "pezzo del puzzle" per capire se gli studenti sono impegnati e/o possono aver bisogno di supporto.
Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo sono:
  • Software per test, sondaggi o quiz come ClassMarker, Google Forms o Educaplay per offrire agli studenti un semplice sondaggio per raccogliere feedback.
  • Software VoIP come Zoom, Webex, Google Meet per fare un'interrogazione online o un focus group per raccogliere feedbackarios.
Inizia cercando di mettere insieme tutti i dati degli studenti in un documento o formato. Non c'è bisogno di andare molto nel dettaglio in questa fase! Basta vedere se i dati digitali di uno studente (partecipazione, accesso, ecc.) possono indicare qualcosa sui suoi voti o sull'impegno generale (cioè un minore accesso al sistema insieme a voti più bassi). Ricordate che ogni studente è diverso e se uno studente si impegna e sta imparando bene, non hai necessariamente bisogno di prendere provvedimenti per lui.

La tua risposta: Tengo spesso traccia di tutti i dati disponibili, sia digitali che tradizionali, che combino e analizzo per monitorare efficacemente l'impegno degli studenti, e per prevedere quali studenti di lingua avranno bisogno di ulteriore supporto.

Stai chiaramente lavorando ad un livello molto alto nell'analisi e nell'uso dei dati per identificare gli studenti di lingua che potrebbero aver bisogno di un supporto aggiuntivo. Al tuo livello, ciò che potrebbe essere utile sarebbe semplicemente considerare l'aggiunta di alcuni dati aggiuntivi per aiutare a fornire un feedback e considerare ulteriori opportunità per offrire feedback o supporto.

Rintracciare tutti i dati disponibili e combinarli e analizzarli è un risultato molto ammirevole, e indica la tua competenza sia nelle abilità digitali, ma anche nelle tue abilità e conoscenze nell'area della valutazione in generale. Al tuo livello, potrebbe valere la pena semplicemente considerare come puoi migliorare il tuo processo personale - attraverso strumenti che ti aiutino a raccogliere o analizzare i dati, oppure guardare ai meccanismi di feedback che usi per supportare al meglio gli studenti che hanno bisogno di un supporto aggiuntivo.
Dato che attualmente stai tracciando tutti i dati disponibili e li combini e li analizzi per monitorare l'impegno degli studenti e prevedere le richieste di supporto, probabilmente c'è poco da "aggiungere" al tuo percorso attuale. Ciò che potrebbe essere utile sarebbe semplicemente esaminare il tuo percorso e considerare come puoi migliorare al meglio quello che già stai facendo e/o sfruttare questi dati per supportare gli studenti in modo pratico e appropriato. Un modo per migliorare il tuo percorso potrebbe essere quello di esaminare se ci sono opportunità per la raccolta di dati aggiuntivi durante il percorso di insegnamento. Questo potrebbe includere l'uso di indagini online o sondaggi o focus group dal vivo per raccogliere il feedback degli studenti per informare meglio i dati che avete a disposizione (in particolare il "collegamento" tra i dati accademici tradizionali e i dati digitali). In alternativa, potrebbe valere la pena esaminare gli strumenti digitali che possono aiutarti ad analizzare i dati disponibili per segnalare il tuo contatto o supporto con gli studenti. Gli strumenti o i servizi di automazione potrebbero aiutare ad automatizzare le comunicazioni agli studenti. In alternativa, diversi strumenti digitali che ti aiutano a comunicare con gli studenti per il feedback o il supporto - come strumenti VoIP dal vivo, o piattaforme di comunicazione - potrebbero aiutarti a incoraggiare o sostenere meglio gli studenti.
Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo sono:
  • Strumenti per la creazione automatica di contenuti come Anders Pink o Plagiarism, per supportare automaticamente la creazione di contenuti per gli studenti.
  • Strumenti per la creazione di video come Youtube, MySimpleShow o Flipgrid per registrare feedback ricchi di media per gli studenti.
Un buon passo come parte di questo processo può essere quello di esaminare semplicemente come stai attualmente monitorando e combinando i dati e vedere se ci sono altre opportunità per raccogliere dati e/o modi di fornire feedback agli studenti. Un passaggio potenzialmente utile qui può essere quello di chiedere semplicemente agli studenti se sentono che ci sia qualcosa che "manca" o se sentono che vorrebbero un feedback su qualsiasi elemento che attualmente non viene fornito.

La tua risposta: Non sono a conoscenza di strumenti di feedback digitali appropriati per l'insegnamento delle lingue.

Fornire un feedback può essere impegnativo, ma i benefici che fornisce all'apprendimento linguistico degli studenti sono estremamente vantaggiosi. Il feedback assicura che gli studenti abbiano la giusta guida per regolare o approfondire il loro apprendimento linguistico al fine di soddisfare al meglio i risultati di apprendimento richiesti.

Fornire un feedback sull'apprendimento linguistico degli studenti può essere facilmente aggiunto come parte di molti processi di insegnamento esistenti. In particolare, la fornitura di feedback è di enorme beneficio per gli studenti nel delineare quali elementi della loro valutazione o dell'apprendimento linguistico sono stati solidi, quali elementi sono stati deboli e cosa possono essere in grado di fare per affrontare i problemi. Il feedback fornisce essenzialmente agli studenti una "mappa" per ottenere il massimo dal loro apprendimento linguistico. Il feedback è tipicamente associato alla valutazione - sia sommativa ("alta partecipazione", finale, valutazioni segnate) che formativa ("bassa partecipazione", informale, valutazioni non segnate).

Fornire agli studenti un feedback sulle loro valutazioni è essenziale per evidenziare dove hanno sbagliato e come possono migliorare in futuro. Fornire agli studenti un feedback attraverso strumenti digitali fornisce una vasta gamma di benefici, a seconda del tipo di feedback e del tipo di strumento digitale utilizzato. In particolare, l'uso di strumenti digitali per fornire un feedback sull'apprendimento linguistico degli studenti permette di evidenziare esattamente e con chiarezza alcuni elementi di valutazione o di apprendimento, permette di fornire un feedback in modo chiaro e riutilizzabile e può anche essere automatizzato, o facilitare le opportunità di valutazione tra pari.

Per progredire nella tua esperienza in questo settore, può essere utile considerare quali "opportunità" attuali ci possono essere per fornire agli studenti un feedback. Tipicamente, una delle opportunità più dirette per fornire agli studenti un feedback è attraverso le loro attività di valutazione. Fornire un feedback sulle valutazioni permette di indicare agli studenti dove sono riusciti o hanno fallito e/o quali passi nel loro apprendimento linguistico possono fare per affrontare questi fallimenti in modo che non si ripetano in futuro. Un buon primo passo potrebbe quindi essere quello di pensare a come fornire un feedback agli studenti su qualsiasi valutazione esistente che devono fare. Questo feedback può essere lungo o breve come si ritiene opportuno e può essere offerto in una serie di formati diversi - ma un buon punto di partenza può essere quello di pensare a quale tipo di feedback - per valutazioni specifiche - sarebbe utile per l'apprendimento linguistico degli studenti. Se non ti viene richiesto di dare valutazioni agli studenti, considera allora quali altre opportunità possono essere utili per offrire agli studenti un feedback sul loro apprendimento linguistico - questo potrebbe includere revisioni di metà semestre, feedback alla fine del programma di apprendimento, ecc.
In questa fase, potrebbe essere più utile pensare a quale tipo di feedback e quando e dove dare agli studenti, piuttosto che concentrarsi su specifici strumenti digitali.
Prendi in considerazione solo una valutazione in cui potresti iniziare a dare un feedback agli studenti. Idealmente questa potrebbe essere una valutazione a metà o all'inizio del programma di apprendimento, dove puoi dare loro un feedback sul quale possono migliorare. Pensa a cosa potrebbe aiutare l'apprendimento linguistico dell'allievo - dopo il suo completamento della verifica di apprendimento. Questo molto spesso può essere collegato a ciò che hanno fatto per la prova. In alternativa, se non stai dando agli studenti nessuna valutazione, considera l'introduzione di una revisione di metà semestre dove puoi dare un feedback su come stanno progredendo.

La tua risposta: Uso le caratteristiche di base di strumenti digitali comuni/semplici per fornire un feedback digitale agli studenti.

Anche se può essere difficile iniziare il processo di utilizzo delle tecnologie digitali per fornire feedback e / o pianificare strategie di insegnamento per l'apprendimento delle lingue, se non si ha familiarità con esse, o se non è di vostra responsabilità, può comunque essere utile iniziare ad usarle in quanto possono aiutare notevolmente a sostenere gli studenti attraverso il feedback e a ridurre la quantità di tempo che è necessario mettere da parte per fornire feedback.

L'uso delle tecnologie digitali può rendere il processo di fornire feedback agli studenti e pianificare strategie di insegnamento molto più facile per una serie di ragioni. Le tecnologie digitali possono essere usate per il feedback senza che lo studente sia nella stanza con te e possono essere aggiornate rapidamente e facilmente. Possono anche fornire una registrazione sia per gli studenti che per te sui loro progressi nell'apprendimento della lingua. Questo evita a te e al discente la necessità di stampare o conservare un feedback cartaceo, e può permetterti di offrire rapidamente e chiaramente un feedback sia in modo asincrono che sincrono senza la necessità di essere nella stessa stanza con il discente.
Per progredire nella tua esperienza in quest'area, può essere utile identificare un singolo punto del tuo insegnamento in cui stai attualmente fornendo agli studenti un feedback e pensare a come potresti usare uno strumento digitale per rendere il processo più facile ed efficace, sia per gli studenti che per te stesso. Un processo semplice per fare questo potrebbe essere quello di considerare come attualmente dai un feedback per una prova (verbalmente, su carta, ecc.) e guardare quali strumenti digitali potrebbero supportarti meglio in questo. Un esempio di questo potrebbe essere, per esempio, la creazione e l'invio via e-mail di un documento word con una traccia di feedback modificata a uno studente invece di quello che sarebbe tipicamente un feedback cartaceo su una valutazione.
In questa fase, potrebbe essere più utile esaminare i tuoi processi di feedback per l'apprendimento delle lingue, piuttosto che concentrarsi su specifici strumenti digitali.
Non preoccuparti di cercare di alterare drasticamente il tuo processo esistente per dare feedback agli studenti. Inizia in piccolo e seleziona solamente un semplice momento in cui attualmente fornisci un feedback. Da questo, pensa ad un singolo, semplice strumento digitale che potresti usare. Non cercare di fare troppo e troppo in fretta. Se sei a tuo agio nell'usare uno strumento digitale qui, puoi selezionare un'altra opportunità di feedback e guardare come puoi utilizzare uno strumento digitale per quella.

La tua risposta: Occasionalmente utilizzo e modifico alcuni strumenti di valutazione digitale per fornire un feedback di base per l'apprendimento delle lingue.

L'uso di strumenti digitali di base nel fornire feedback per l'apprendimento accademico delle lingue può essere un grande supporto per gli studenti e per te stesso - ma strumenti digitali leggermente più avanzati possono essere di grande aiuto per migliorare l'efficienza per te e fornire un feedback più dettagliato agli studenti.

Gli strumenti digitali di base possono essere molto utili come progressione dal tradizionale feedback cartaceo, ma esiste la possibilità di utilizzare strumenti digitali più avanzati per il feedback. Questo può essere di grande beneficio per i tuoi studenti in quanto il feedback che ricevono può essere più elaborato, più efficace e in definitiva più utile per loro. Tali strumenti possono anche essere di grande beneficio a te in quanto possono aggiungere efficienza al tuo processo di feedback e ti permettono di impiegare meno tempo nell'organizzazione e nell'archiviazione, ad esempio, di documenti Word o PDF per tutti i tuoi studenti.
Per progredire nella tua esperienza in quest'area, può essere utile iniziare a considerare gli strumenti e i processi che usi attualmente per fornire agli studenti un feedback sul loro apprendimento linguistico. Un passo utile in questo può essere quello di considerare alternative più utili agli strumenti digitali che stai usando attualmente. Per esempio, se hai accesso a un sistema di apprendimento virtuale (VLE - conosciuto anche come un sistema di gestione dell'apprendimento o LMS), fornire un feedback attraverso questo può risparmiarti il processo di creare ripetutamente documenti word o PDF e inviarli individualmente via e-mail agli studenti. In alternativa, potresti guardare a soluzioni online come Google Drive e/o Google Docs come strumenti simili a Word o PDF, ma che sono automaticamente archiviati e salvati online e che puoi usare per condividere e anche collaborare con gli studenti (questo ti permetterebbe, per esempio, di commentare un documento degli studenti e permetterebbe ai tuoi studenti di commentare i tuoi commenti di feedback), il che può farti risparmiare difficoltà di salvataggio, accesso e invio di questi documenti agli studenti. In alternativa, si potrebbe indagare sull'uso di applicazioni per il feedback, che permetterebbero di cambiare completamente il modo in cui si fornisce il feedback agli studenti. App come Engrade, per esempio, offrono a te e ai tuoi studenti uno spazio per fornire voti e feedback tramite un'applicazione per smartphone.
Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo sono:
  • Software di archiviazione come Dropbox o Google Drive per offrire agli studenti uno spazio per caricare file Word o PDF.
  • Software VLE come Moodlecloud, come spazio per ricevere e offrire feedback sulle prove di valutazione.
Un buon primo passo in questo processo può essere quello di identificare uno strumento digitale esistente che si sta già utilizzando per fornire un feedback sul loro apprendimento linguistico e considerare se ci sono uno o più strumenti digitali più efficaci disponibili. Un esempio fornito sopra coinvolge l'uso di Google Drive e/o Google Docs invece di inviare agli studenti documenti di Word o PDF via e-mail. Questo passo può essere utile in quanto non richiede di cambiare notevolmente il processo esistente, ma piuttosto di trovare semplicemente una serie di strumenti più efficaci.

La tua risposta: Uso spesso una varietà di approcci digitali per fornire un feedback efficace e per pianificare un insegnamento efficace per l'apprendimento delle lingue, in base alle esigenze specifiche degli studenti.

Usare una varietà di strumenti digitali per fornire feedback e pianificare un insegnamento efficace per l'apprendimento delle lingue è chiaramente un grande supporto per i tuoi studenti e per la tua pratica personale. Ciò che potrebbe essere utile considerare al tuo livello è l'adattamento di alcuni degli strumenti che stai usando per assicurarti di massimizzarne l'uso. Questo può semplicemente comportare l'esame delle caratteristiche aggiuntive che questi strumenti forniscono e/o la combinazione di alcuni strumenti per estendere il feedback che stai fornendo ai tuoi studenti.

Il beneficio nell'espandere il tuo approccio esistente nell'uso di una varietà di strumenti - basato sull'adattamento di alcuni degli strumenti che stai usando e/o combinando l'uso di alcuni strumenti - è che ti può permettere di adattare la tua fornitura di feedback ai bisogni specifici dei tuoi studenti e generalmente fornire un feedback più approfondito. Usare una varietà di strumenti significa anche che sarai in grado di fornire una gamma più ampia di feedback, che è utile per garantire che i tuoi studenti ricevano un feedback su più elementi rilevanti del loro apprendimento linguistico e può permetterti di "completare" il feedback esistente che stai dando utilizzando strumenti digitali specifici.
Per migliorare la tua esperienza in questo campo, può essere utile considerare l'"output" degli strumenti che stai attualmente utilizzando per fornire feedback ai tuoi studenti e vedere come puoi migliorare o estendere questo in un modo che sia vantaggioso per i tuoi studenti. Per esempio, se stai usando strumenti di comunicazione come il VoIP per un feedback online dal vivo, l'"output" potrebbe essere la chiamata audio che hai con lo studente. Il feedback che uno studente riceve da questa chiamata potrebbe essere potenzialmente migliorato fornendo informazioni aggiuntive, come un video del lavoro dello studente che viene discusso. Mentre prima si poteva fornire un feedback online dal vivo con una chiamata audio via Skype o zoom, usando una funzione di condivisione dello schermo in questi strumenti si può aiutare a dimostrare sullo schermo il lavoro dell'allievo e/o esempi di comprensione corretta. In alternativa, si potrebbe completare il feedback che si sta fornendo allo studente nella videochiamata, ad esempio utilizzando un software di registrazione dello schermo per registrarsi mentre si parla e si critica il lavoro degli studenti in modo che possano vedere chiaramente dove hanno fatto errori e/o come possono migliorare. Un ulteriore esempio di questo processo può coinvolgere il feedback che gli studenti ricevono da un quiz automatico. Invece di fornire agli studenti semplicemente un voto e le risposte corrette o sbagliate, è possibile con molti strumenti di quiz digitali includere un feedback a risposte specifiche per le domande del quiz. Si potrebbe aggiungere un feedback alle domande del quiz e/o includere link a risorse rilevanti per aiutare uno studente a capire perché le sue risposte erano sbagliate. In questo modo, si espande il feedback fornito massimizzando le caratteristiche che gli strumenti digitali forniscono.
Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo sono:
  • Software di registrazione dello schermo come Screencast-o-matic, Flipgrid come mezzo di registrazione audio e video per offrire un feedback.
  • Software per video interattivi come Edmodo per annotare i video e offrire spazi per ulteriori feedback.
  • Software per sondaggi o quiz come Get.Plickers o Socrative, ClassMarker per offrire agli studenti un feedback ad un quiz o un test automatico.
Come indicato sopra, un buon primo passo in questo processo può essere quello di considerare l'"output" dello strumento digitale che si sta utilizzando per fornire un feedback agli studenti e considerare come questo può essere migliorato. Di solito ci sono caratteristiche all'interno dello strumento digitale che possono essere utilizzate - ma se non ci sono, considera a quali altri strumenti digitali hai accesso e come potresti combinarli per fornire agli studenti il feedback che è più utile per il loro apprendimento della lingua. Assicurati comunque di essere guidato dai bisogni degli studenti e non usare semplicemente il maggior numero possibile di strumenti digitali solo per lo scopo di usarli.

La tua risposta: Adatto, aggiusto e utilizzo sistematicamente un'ampia varietà di approcci digitali, in base alle esigenze specifiche degli studenti, per fornire un feedback efficace e pianificare strategie di insegnamento efficaci per l'apprendimento delle lingue.

Stai chiaramente lavorando ad un livello molto alto nella fornitura di feedback agli studenti e nella pianificazione delle strategie di insegnamento per quanto riguarda l'uso di strumenti digitali. Al tuo livello, ciò che potrebbe essere utile sarebbe semplicemente considerare l'aggiunta di alcuni momenti per introdurre strumenti aggiuntivi e / o guardare a metodi di feedback più inclusivi come il feedback o il supporto tra pari.

Utilizzare e adattare una gamma molto ampia di strumenti e risorse digitali in base alle esigenze degli studenti per fornire un feedback efficace e pianificare strategie di insegnamento efficaci per l'apprendimento delle lingue, sta a significare, molto probabilmente, che stai massimizzando gli strumenti che sono a tua disposizione. Questo indica la tua competenza sia nelle abilità digitali, ma anche nelle tue abilità e conoscenze nell'area del feedback in generale. Al tuo livello, piuttosto che cercare di cambiare ciò che fai, potrebbe valere la pena considerare come puoi coinvolgere gli studenti in approcci di feedback tra pari. I benefici di questo approccio risiedono principalmente nella creazione di processi di apprendimento estremamente coinvolgenti sia per lo studente che viene valutato, sia per lo studente che fornisce il feedback e che possono anche servire per aiutare a sviluppare comunità di apprendimento tra gli studenti, migliorando l'apprendimento della lingua per tutti i partecipanti.
Per progredire nella tua esperienza in questo settore, può essere utile identificare alcuni strumenti che puoi usare per fornire agli studenti uno spazio online per il feedback tra pari. Gli strumenti digitali che possono sostenere ciò includono i social media o i forum di discussione. Per questo processo, è importante assicurarsi che gli studenti ricevano un briefing chiaro in termini di feedback che dovrebbero dare agli altri studenti. È anche importante, come parte di questo briefing, far sapere agli studenti quanto feedback dovrebbero dare a quanti altri studenti, ecc. Questa chiarezza è importante affinché l'allievo che riceve il feedback riceva un feedback chiaro, fattibile e utile. Questo è importante anche per l'allievo che dà il feedback, poiché il processo di offrire un feedback dovrebbe richiedere all'allievo di attingere alla sua conoscenza ed esperienza per valutare criticamente e identificare le aree di miglioramento. In questo modo, il feedback tra pari giova ad entrambi gli studenti (così come a te stesso) e quindi dovrebbe essere supportato da istruzioni chiare. Come insegnante, dovresti anche renderti disponibile per rispondere alle domande e aiutare gli studenti in questo processo. È anche importante fornire agli studenti una serie chiara di linee guida sul rispetto e sul lavoro di valutazione dell'altro quando si fornisce il feedback o ci si impegna con l'altro. Questo è essenziale per assicurare che gli studenti siano rispettosi e di supporto gli uni agli altri all'interno dello spazio digitale che si sta utilizzando. Se il processo di feedback tra pari ha successo, lo spazio online può essere sviluppato in uno spazio per gli studenti dove formare un tipo di comunità di apprendimento dove possono continuare a sostenersi a vicenda offrendo feedback, condividendo risorse, offrendo consigli, ecc. Per un feedback tra pari più privato, fornire ai singoli studenti versioni "anonime" del lavoro di altri studenti potrebbe essere fatto tramite un VLE o tramite posta privata o anche tramite un servizio di hosting come Dropbox o Google Drive.
Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo sono: Strumenti di forum di discussione come (Unilang, Second Life) possono essere utilizzati per offrire uno spazio agli studenti per il feedback tra pari.

Un primo passo in questo processo può essere quello di vedere con quali spazi online gli studenti hanno familiarità e/o stanno già usando. Gli spazi dei social media sono tipicamente familiari agli studenti e apertamente disponibili per loro e possono essere spazi utili per la collaborazione online e il feedback tra pari. Tuttavia, gli studenti potrebbero desiderare di tenere separati i loro spazi online personali e di apprendimento.

L'uso dei social media può anche creare una "divisione" tra gli studenti che usano attivamente i social media e quelli che non lo fanno. Un forum di discussione può essere uno spazio più accessibile - anche se più limitato - per gli studenti per collaborare.