XXX

Vi prego di considerare la vostra posizione in vista dei seguenti obiettivi a lungo termine.

1. Uso sistematicamente diversi canali digitali per migliorare la comunicazione con gli studenti, i colleghi e le altre parti interessate.
Uso raramente i canali di comunicazione digitale per rimanere in contatto con gli studenti, i professionisti dell'insegnamento delle lingue e altre parti interessate.
Uso i canali di comunicazione digitale di base, ad esempio l'e-mail, per interagire con gli studenti, i professionisti dell'insegnamento delle lingue e altre parti interessate.
Combino diversi canali di comunicazione digitale, ad esempio e-mail, blog o servizi di messaggi istantanei, per scopi professionali.
Scelgo, aggiusto e combino sistematicamente diverse soluzioni digitali per comunicare efficacemente con gli studenti, i professionisti dell'insegnamento delle lingue e altre parti interessate.
Rifletto, discuto e sviluppo proattivamente le mie strategie di comunicazione per scopi professionali, combinando più applicazioni e piattaforme digitali.

2. Applico le tecnologie digitali per lavorare insieme ad altri insegnanti di lingue all'interno e all'esterno della mia organizzazione educativa
Raramente ho l'opportunità di collaborare con altri professionisti dell'insegnamento delle lingue o formatori attraverso le tecnologie digitali.
A volte scambio materiali per l'insegnamento delle lingue e la mia esperienza con i colleghi, o con altri professionisti dell'insegnamento delle lingue o formatori tramite strumenti digitali di base, per esempio la posta elettronica.
Sono a conoscenza di diversi software/servizi di collaborazione online (ad esempio forum, strumenti di cloud storage e condivisione di file online, ecc.) che utilizzo per collaborare con altri professionisti dell'insegnamento delle lingue o formatori.
Scambio idee di insegnamento, esperienze professionali e materiali digitali con professionisti dell'insegnamento delle lingue al di fuori della mia organizzazione, per esempio in una rete professionale online.
Creo congiuntamente materiali e risorse con altri insegnanti di lingua e specialisti in reti online o ambienti collaborativi, ad esempio Google Drive o Trello, per innovare le nostre pratiche pedagogiche.

3. Sviluppo attivamente le mie capacità di insegnamento digitale.
Raramente ho il tempo di lavorare sulle mie competenze di educazione e insegnamento digitale per migliorare la mia pratica professionale.
Di tanto in tanto miglioro le mie competenze professionali digitali attraverso la riflessione e la sperimentazione.
Applico spesso una serie di risorse per sviluppare le mie capacità di insegnamento digitale.
Collaboro regolarmente con i miei colleghi su come utilizzare le tecnologie digitali per innovare e migliorare le nostre pratiche di insegnamento delle lingue in conformità con i nuovi descrittori del CEFR.
Aiuto spesso altri professionisti dell'insegnamento delle lingue e altri colleghi a sviluppare le loro strategie di insegnamento digitale prendendo in considerazione i nuovi descrittori del CEFR.

4. Partecipo alle opportunità di formazione online per migliorare le mie pratiche di insegnamento delle lingue.
Le opportunità di formazione online rappresentano una nuova area che non ho ancora considerato per il mio sviluppo professionale.
Non ho ancora partecipato alla formazione online, ma sono sicuramente interessato/a ad essa per il mio sviluppo professionale come insegnante di lingue.
Ho partecipato una o due volte alla formazione online per migliorare le mie competenze professionali e digitali.
Ho provato diverse opportunità di formazione online per migliorare le mie competenze professionali e le mie pratiche pedagogiche nel contesto dell'insegnamento delle lingue.
Partecipo spesso a tutti i tipi di formazione online per sviluppare le mie competenze professionali.

Il tuo punteggio:

Il tuo punteggio:

La tua risposta: Uso raramente i canali di comunicazione digitale per rimanere in contatto con gli studenti, i professionisti dell'insegnamento delle lingue e altre parti interessate.

Potrebbe essere una sfida stimolante usare i canali di comunicazione digitale: questi permettono di interagire a distanza e di rimanere in contatto con i vostri studenti, colleghi o altre parti interessate.

I canali di comunicazione online sono essenziali per costruire una comunicazione efficace al giorno d'oggi. Questi rendono la comunicazione e la connettività più facile, e permettono di rimanere in contatto con gli studenti e di guidarli ovunque essi siano. È possibile semplificare la comunicazione tra colleghi per scambiare le migliori pratiche e contribuire all'evoluzione delle pratiche di insegnamento delle lingue.
Inizia a scrivere e-mail ai tuoi studenti per guidarli e inviare loro contenuti di apprendimento.
Alcuni strumenti che possono essere utili per questo processo includono: Client di posta elettronica come Gmail o Outlook per aiutare a scrivere e inviare e-mail agli studenti.
Cercate di iniziare a comunicare via e-mail.

La tua risposta: Uso i canali di comunicazione digitale di base, ad esempio l'e-mail, per interagire con gli studenti, i professionisti dell'insegnamento delle lingue e altre parti interessate.

È bene accordarsi su un canale di comunicazione principale che funziona sia per voi che per i vostri partner di comunicazione, per esempio l'e-mail.

L'e-mail è un ottimo strumento per sostenere il progresso dell'apprendimento linguistico degli studenti e per consentire un accesso facile e veloce alle informazioni e ai contatti professionali. Inoltre, l'e-mail include diverse caratteristiche come le risposte automatiche ai messaggi, il reindirizzamento dei messaggi ecc. che possono aiutare a organizzare meglio la comunicazione.

Per migliorare la tua esperienza in questo campo, prova a testare alcune delle funzioni più avanzate del tuo account di posta elettronica e usale.

Potresti anche scoprire che a volte un formato o un canale diverso potrebbe essere più appropriato per l'insegnamento della lingua, quindi adatta la tua scelta del canale di comunicazione al tuo pubblico e allo scopo della comunicazione.

Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo includono: Strumenti di blogging come WordPress, per aiutare a offrire un'alternativa alle e-mail ai tuoi studenti.
Prova le funzioni più avanzate del tuo account di posta elettronica e/o un blog per condividere informazioni con gli studenti.

La tua risposta: Combino diversi canali di comunicazione digitale, ad esempio e-mail, blog o servizi di messaggi istantanei, per scopi professionali.

Anche se si fa uso di una serie di diversi canali di comunicazione digitale per uso professionale, rimane la questione di come sfruttare al meglio questi canali, riconoscere i loro limiti e assicurarsi che siano usati in modo appropriato.

Scegliere solo gli strumenti digitali appropriati per la comunicazione sarà apprezzato dal tuo pubblico, migliorerà l'impegno della tua istituzione educativa e rafforzerà le tue pratiche professionali.
Il prossimo passo per voi è affrontare sistematicamente la comunicazione e prevenire i problemi di comunicazione scegliendo e combinando strategicamente i canali di comunicazione. Cerca di identificare i bisogni di comunicazione più tipici che hai e seleziona e combina i canali di comunicazione digitale in base a questi bisogni. Una tale strategia di comunicazione digitale può aiutarvi a risparmiare tempo e a rendere la comunicazione più efficace e trasparente con i vostri studenti, i professionisti dell'insegnamento delle lingue e le altre parti interessate.
Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo includono piattaforme di comunicazione che offrono più strumenti come Google Classroom, Microsoft Teams, Facebook.
Pensa a come puoi raggiungere il tuo pubblico per uno scopo specifico ed esplora nuovi strumenti per rendere la comunicazione più efficiente e trasparente.

La tua risposta: Scelgo, aggiusto e combino sistematicamente diverse soluzioni digitali per comunicare efficacemente con gli studenti, i professionisti dell'insegnamento delle lingue e altre parti interessate.

Sai chiaramente come gestire e adattare i canali di comunicazione digitale per scopi professionali. Lo sviluppo di una strategia di comunicazione e la creazione di gruppi di rete sarebbe un buon passo successivo per continuare a migliorare l'interazione e le pratiche professionali nel tuo ambiente.

Una strategia trasparente ma flessibile che affronti i bisogni di comunicazione degli studenti e degli insegnanti di lingua può favorire l'innovazione organizzativa.

Per portare avanti questo processo, considera i bisogni e i problemi di comunicazione dei colleghi e degli studenti. Considera anche quali strumenti o approcci permetterebbero agli studenti di comunicare tra loro­.

Potresti anche voler lavorare con i colleghi per sviluppare una strategia di comunicazione digitale comune per la tua organizzazione educativa.

Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo includono piattaforme di social media come:
  • Spazi di social network come Facebook o Twitter
  • Piattaforme di comunicazione che offrono più strumenti come Google Classroom, Microsoft Teams, Acadly
  • Le piattaforme o i servizi di comunicazione contrattati dalla tua organizzazione educativa possono anche essere utili per sostenere questo processo (per la Germania: vhs.cloud, per la Francia: IFprofs.org).
Continua a regolare la tua strategia e non avere paura di scartare un'idea o uno strumento se non funziona per i tuoi partner di comunicazione.

La tua risposta: Rifletto, discuto e sviluppo proattivamente le mie strategie di comunicazione per scopi professionali, combinando più applicazioni e piattaforme digitali.

La tua strategia di comunicazione è chiaramente già molto salda, è qualcosa che arricchisci e migliori man mano che scopri nuovi strumenti utili per le tue metodologie di insegnamento, per lo sviluppo delle competenze dei tuoi studenti (nell'acquisizione della lingua e nell’uso di risorse digitali) o per la tua comunità professionale.

Impiegare una strategia efficace e utile per le tue comunicazioni può aiutare a rafforzare i tuoi metodi di insegnamento delle lingue, le tue interazioni con gli studenti e il tuo coinvolgimento nella tua comunità professionale.
Per cogliere il pieno potenziale della tua competenza digitale in quest'area dovresti concentrarti sull'adattamento continuo delle tue strategie e sull'esplorazione di nuove opzioni. Con l'emergere di nuove soluzioni tecnologiche, troverete sempre il modo di affrontare e soddisfare ancora meglio le vostre esigenze di comunicazione e, soprattutto, quelle dei vostri studenti.
Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo includono:
  • Spazi di social network come Facebook, Instagram o Twitter.
  • Forum online per insegnanti di lingue (per la Germania: vhs.cloud/ per la Francia: IFprofs)
Continua a esplorare nuove soluzioni.

La tua risposta: Raramente ho l'opportunità di collaborare con altri professionisti dell'insegnamento delle lingue o formatori attraverso le tecnologie digitali.

Se nella tua organizzazione educativa non c'è ancora una cultura dell'uso delle tecnologie per la collaborazione professionale, può valere la pena provare a introdurne una, in quanto può essere molto utile in diverse circostanze.

Gli strumenti digitali sono buoni per aiutare a risolvere i problemi relativi al tempo e alla distanza, soprattutto quando i tuoi impegni non ti permettono di parlare con i tuoi colleghi di persona o se lavori con un team disperso. Quindi, ti permettono di essere coinvolto in una comunità professionale.
Per far progredire la tua esperienza in questo settore, potresti offrirti di condividere i tuoi materiali e le tue idee di insegnamento delle lingue con i colleghi e chiedere loro di condividere i loro materiali con te attraverso uno o più strumenti digitali. Inoltre, entrare in una comunità professionale online ti permetterà di ispirarti ai materiali che altri insegnanti di lingue straniere nel tuo paese, in Europa e nel mondo hanno creato. Se condividi i tuoi materiali didattici con loro, puoi anche ottenere il loro feedback e le loro idee su come adattarli a situazioni diverse o su come renderli ancora migliori.
Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo includono:
  • Google Drive per l'archiviazione e la condivisione dei materiali didattici.
  • Strumenti VoIP come Zoom, Microsoft Teams per le comunicazioni video sincrone.
Condividi i tuoi materiali di insegnamento linguistico in modo digitale con i colleghi e/o unisciti a una comunità professionale online.

La tua risposta: A volte scambio materiali per l'insegnamento delle lingue e la mia esperienza con i colleghi, o con altri professionisti dell'insegnamento delle lingue o formatori tramite strumenti digitali di base, per esempio la posta elettronica.

Sai come usare gli strumenti di comunicazione digitale di base per scambiare materiali per l'insegnamento delle lingue. Tuttavia, condividendo più spesso i file con i tuoi colleghi, potresti scoprire che un file system comune o un social network potrebbe essere un ambiente migliore per una collaborazione efficace.

Gli strumenti digitali ti danno la possibilità di memorizzare grandi quantità di dati necessari per l'insegnamento delle lingue, ad esempio video, immagini, documenti di testo, ecc. Inoltre, condividendo i tuoi materiali didattici con altri, potrete mettere in comune feedback e idee su come adattare i materiali a situazioni diverse o su come renderli ancora migliori.
Per migliorare la tua esperienza in questo settore, prova diverse opzioni per l'archiviazione e/o la condivisione dei dati per trovare quella che funziona meglio per te e i tuoi colleghi. Inoltre, unirsi a una comunità professionale online per l'insegnamento delle lingue può permetterti di ispirarti ai materiali che altri insegnanti di lingue nel tuo paese o in tutta Europa hanno creato.
Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo includono:
  • Google Drive, Trello, ClickMeeting per condividere e collaborare su diversi documenti tramite l'archiviazione online.
  • Gruppi di networking professionale sui canali dei social media, ad esempio, LinkedIn, Twitter, Facebook, ecc..
Creare uno spazio comune di scambio con altri colleghi insegnanti di lingue straniere nella tua organizzazione e/o unirsi a una comunità professionale online.

La tua risposta: Sono a conoscenza di diversi software/servizi di collaborazione online (ad esempio forum, strumenti di cloud storage e condivisione di file online, ecc.) che utilizzo per collaborare con altri professionisti dell'insegnamento delle lingue o formatori.

L'uso di strumenti digitali in tempo reale (e non) è molto utile per la collaborazione con i colleghi e con gli altri esperti nel settore.

Condividendo il tuo materiale per l'insegnamento delle lingue con altri professionisti dell'insegnamento delle lingue, o permettendo ad altri di collaborare o modificare il tuo materiale, puoi ottenere feedback e idee su come adattare questo materiale a situazioni diverse, e su come renderlo ancora migliore.
Aprirsi ad altre comunità di insegnanti di lingua al di fuori della tua organizzazione educativa come passo successivo ti permetterà di ispirarti ed esplorare le pratiche pedagogiche di altri insegnanti di lingua nel tuo paese, in Europa e nel mondo. Potrebbe anche valere la pena considerare come queste possano allinearsi ai nuovi descrittori del CEFR Companion Volume (2018).
Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo includono:
  • Google Drive, Microsoft Teams per collaborare direttamente su diversi documenti tramite l'archiviazione online.
  • Forum online (per la Germania: vhs.cloud/ per la Francia: IFprofs) professionisti dell'insegnamento delle lingue o formatori.
  • Partecipazione a webinar o conferenze online attraverso strumenti come Zoom, ClickMeeting, WebEx, Google Meet
Unisciti a una comunità professionale online che riunisce insegnanti di lingue di diverse istituzioni educative.

La tua risposta: Scambio idee di insegnamento, esperienze professionali e materiali digitali con professionisti dell'insegnamento delle lingue al di fuori della mia organizzazione, per esempio in una rete professionale online.

Rifletti su come puoi beneficiare al meglio di questo scambio. Stai imparando dai tuoi colleghi e stai offrendo la tua esperienza in modo che loro possano imparare da te?

Se condividi non solo i tuoi materiali per l'insegnamento delle lingue, ma anche la tua esperienza e il tuo feedback con altri professionisti dell'insegnamento delle lingue o formatori, entrambi trarrete grande beneficio dallo scambio di approcci e informazioni. Questo, a sua volta, può giovare molto al tuo insegnamento a lungo termine.
Un modo per ottenere un beneficio aggiuntivo in quest'area potrebbe essere quello di impegnarsi con alcuni dei tuoi colleghi online nella produzione congiunta di risorse per l'insegnamento delle lingue che ognuno di voi può perfezionare per i propri scopi e l'istruzione differenziata. Un altro beneficio derivante dalla collaborazione online potrebbe anche essere quello di implementare un progetto comune, collegando e mettendo insieme i tuoi studenti con studenti provenienti da altri contesti educativi o lavorativi.
Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo includono:
  • IFProfs.org: una rete sociale francofona per gli insegnanti di tutto il mondo.
  • Germania: vhs.cloud.
  • Italki, HiNative sono strumenti utili per permettere a insegnanti e studenti di tutto il mondo di connettersi e collaborare.
  • Miro, YoPad, Zumpad per flussi di lavoro agili con presentazione grafica.
Cercare opportunità per sviluppare congiuntamente, e condividere, risorse per l'insegnamento delle lingue con altri insegnanti di lingue.

La tua risposta: Creo congiuntamente materiali e risorse con altri insegnanti di lingua e specialisti in reti online o ambienti collaborativi, ad esempio Google Drive o Trello, per innovare le nostre pratiche pedagogiche.

Sei un punto di riferimento e fonte d’ispirazione per la tua comunità di insegnanti di lingue e specialisti. Sei aperto a stimolare l'innovazione nella pratica dell'insegnamento delle lingue.

Il tuo posto nel tuo ambiente collaborativo ti permette di migliorare la tua pratica professionale quotidiana e di partecipare al miglioramento delle pratiche professionali di altri insegnanti di lingua.
Un'opzione per realizzare ulteriori benefici dalla collaborazione online potrebbe essere quella di implementare un progetto congiunto, collegando i vostri studenti di lingua con studenti di lingua di altri contesti educativi o lavorativi, in altri ambienti di apprendimento.
Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo includono:
  • Strumenti di gestione dei progetti e di collaborazione come Trello, Google Drive.
  • Forum online (per la Germania: vhs.cloud/ per la Francia: IFprofs)
  • - Strumenti di collaborazione come Miro, YoPad, Zumpad.
Espandi il processo di collaborazione per includere i tuoi studenti e cerca il sostegno dei decisori nella tua organizzazione.

La tua risposta: Raramente ho il tempo di lavorare sulle mie competenze di educazione e insegnamento digitale per migliorare la mia pratica professionale.

Molti insegnanti di lingue scoprono che non hanno abbastanza tempo e supporto per lo sviluppo professionale. Tuttavia, ci sono modi in cui si può lavorare per migliorare le proprie capacità di insegnamento digitale senza investire troppo tempo extra.

IDEAL fornisce una vasta gamma di strumenti digitali insieme a esempi di utilizzo per aiutarvi a identificare gli strumenti digitali appropriati per i vostri scopi.
L'uso di strumenti digitali aiuterà a rendere le tue lezioni di lingua più attraenti e coinvolgenti per i tuoi studenti. Alcuni strumenti digitali possono anche aiutarvi a organizzare il vostro lavoro in modo più efficiente.
Un primo passo potrebbe essere quello di impegnarsi in una pratica riflessiva, e chiedersi dopo ogni lezione: Ho usato le tecnologie digitali per aggiungere valore? Cosa ho ottenuto con esse che non avrei potuto ottenere nei modi tradizionali? Cosa posso cambiare per migliorare la corrispondenza tra la tecnologia che ho scelto e gli obiettivi di apprendimento della lingua? Cerca di identificare quali fattori hanno contribuito alla buona o cattiva corrispondenza tra gli strumenti digitali e i risultati dell'apprendimento linguistico e pensa a come migliorare questa corrispondenza.
Rifletti sul tuo insegnamento digitale come routine quotidiana e prova a identificare uno strumento digitale da iniziare a usare.

La tua risposta: Di tanto in tanto miglioro le mie competenze professionali digitali attraverso la riflessione e la sperimentazione.

In molti casi la riflessione è tutto ciò di cui avete bisogno per migliorare le vostre abilità di insegnamento digitale. Tuttavia, in alcuni casi troverete che migliorare le vostre strategie di insegnamento digitale da soli è al di là delle vostre capacità . Questo è il momento di chiedere aiuto senza timore a chi è più esperto, e di cercare altri modi per migliorare le tue competenze digitali.

Puoi trarre grande beneficio dai consigli dei tuoi colleghi, dalle buone pratiche nell'insegnamento delle lingue, dalle intuizioni della ricerca, dalle risorse online o dagli interventi di formazione faccia a faccia. Il meccanismo appropriato dipenderà dalla situazione e dai tuoi bisogni concreti di sviluppoades.
L'importante è che tu capisca le tue esigenze e cerchi attivamente di soddisfarle.
La piattaforma di apprendimento IDEAL fornisce una vasta gamma di strumenti digitali insieme a esempi di utilizzo per aiutarvi a identificare le risorse digitali appropriate per i vostri scopi. Anche i gruppi professionali di insegnamento delle lingue sui canali dei social media, ad esempio LinkedIn, Facebook, e/o i forum specifici per le lingue, come Unilang, possono essere molto utili.
Ricerca formazione e consigli per migliorare le tue competenze digitali per il tuo insegnamento delle lingue.

La tua risposta: Applico spesso una serie di risorse per sviluppare le mie capacità di insegnamento digitale.

Utilizzi le risorse esistenti per rafforzare le tue competenze digitali per l'insegnamento delle lingue. Anche se questo è molto ammirevole, potresti scoprire che non ti stai impegnando attivamente con la tecnologia digitale per affrontare i nuovi descrittori del volume del CEFR e/o per collaborare con altri professionisti dell'insegnamento delle lingue.

Riflettendo su come conciliare l'uso di strumenti digitali e i nuovi descrittori del QCER, porterai innovazione nel tuo insegnamento delle lingue e soddisferai i nuovi requisiti del QCER per l'insegnamento e per la valutazione.
Ricorda che la tecnologia cambia continuamente e che i nuovi descrittori del QCER includono nuove dimensioni da considerare nelle lezioni di lingua. Assicurati di rimanere aggiornato sui nuovi strumenti o miglioramenti digitali per soddisfare i nuovi requisiti del CEFR. Inoltre, assicurati di condividere la tua esperienza con i colleghi, e discuti con loro su come migliorare insieme l'apprendimento nella tua organizzazione educativa.
Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo sono:
  • Gruppi professionali di insegnamento delle lingue sui canali dei social media, per esempio LinkedIn Facebook, ecc.
  • Forum online per professionisti dell'insegnamento delle lingue, ad esempio (per la Germania: vhs.cloud/ per la Francia: IFprofs)
  • - Comunità di scambio linguistico: Speaky, italki, Unilang.
Insieme ai colleghi, discutete su come migliorare l'insegnamento e l'apprendimento delle lingue straniere utilizzando le tecnologie digitali e allo stesso tempo soddisfare i nuovi requisiti del CEFR.

La tua risposta: Collaboro regolarmente con i miei colleghi su come utilizzare le tecnologie digitali per innovare e migliorare le nostre pratiche di insegnamento delle lingue in conformità con i nuovi descrittori del CEFR.

È importante unire le forze con i colleghi per guidare insieme l'innovazione nell'insegnamento delle lingue nella tua organizzazione.

Collaborare con i tuoi colleghi ti permette di utilizzare nuovi strumenti digitali per rafforzare le tue pratiche di insegnamento delle lingue alla luce delle nuove richieste del CEFR e di condividere le migliori pratiche e le vostre esperienze su ciò che funziona e ciò che non funziona.

Per garantire che il vostro discorso porti a dei cambiamenti, una strada potrebbe essere quella di organizzare progetti comuni, giornate speciali o attività aggiuntive che possano sfruttare il potenziale delle tecnologie digitali per l'apprendimento alla luce dei nuovi requisiti del CEFR.

Un'altra possibilità potrebbe essere quella di fare proposte per una strategia di innovazione aziendale per l'intera organizzazione educativa.

Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo sono:
  • Strumenti VoIP come WebEx o Zoom che possono essere utilizzati per aiutare a supportare la comunicazione video sincrona, che può essere molto utile per facilitare i webinar o le sessioni di formazione congiunta.
  • - Comunità di scambio linguistico: Speaky, italki, Unilang.
Guidare l'innovazione e il cambiamento nell'insegnamento delle lingue nella tua organizzazione educativa.

La tua risposta: Aiuto spesso altri professionisti dell'insegnamento delle lingue e altri colleghi a sviluppare le loro strategie di insegnamento digitale prendendo in considerazione i nuovi descrittori del CEFR.

Sei in una posizione privilegiata per unire le forze con altri insegnanti impegnati digitalmente per promuovere l'innovazione nell'insegnamento delle lingue a livello organizzativo.

Aiutate i vostri colleghi a sviluppare le loro competenze di insegnamento digitale mentre riflettono sui concetti affrontati nei descrittori del QCER, in modo che possano applicarli nelle loro pratiche di insegnamento delle lingue e promuovere lo sviluppo delle competenze linguistiche e digitali dei loro studenti.
Mentre è importante continuare a lavorare sui punti di forza e di debolezza individuali e imparare da altri professionisti dell'insegnamento linguistico, è altrettanto importante discutere su come la vostra organizzazione possa beneficiare delle vostre strategie innovative di insegnamento delle lingue straniere e fare proposte concrete di innovazione in questo settore.
È possibile visualizzare una sezione completa di strumenti digitali relativi ai nuovi descrittori del QCER sulla piattaforma di apprendimento IDEAL insieme a esempi di utilizzo per aiutare la vostra organizzazione a identificare strumenti digitali appropriati per l'insegnamento.
Guidare l'innovazione e il cambiamento nell'insegnamento delle lingue nella tua organizzazione educativa.

La tua risposta: Le opportunità di formazione online rappresentano una nuova area che non ho ancora considerato per il mio sviluppo professionale.

Anche se può essere impegnativo usare le opportunità di formazione online se non si ha familiarità con esse, ci sono molti vantaggi.

Le molte risorse disponibili su Internet possono rendere più facile per voi aggiornare le vostre competenze, indipendentemente da dove vi trovate e dal tempo a disposizione. Questo può essere particolarmente utile se non avete abbastanza tempo per impegnarvi in uno sviluppo professionale continuo più formale.
Un'opzione per iniziare potrebbe essere quella di pensare a una parola di moda nella teoria pedagogica contemporanea (come "flipped classroom") o qualche approccio che un vostro collega sta usando o ha raccomandato e di cui sapete poco. Raccogliere informazioni su questo vi fornirà ulteriori fili e link da seguire, seguendo i quali imparerete molto sull’argomento e capirete dove scavare più a fondo.
La piattaforma di apprendimento IDEAL fornisce una vasta gamma di strumenti digitali insieme a esempi di utilizzo per aiutarvi a identificare gli strumenti digitali appropriati per i vostri scopi.
Cerca su internet una strategia d'insegnamento che vorresti conoscere meglio e comincia a indagare.

La tua risposta: Non ho ancora partecipato alla formazione online, ma sono sicuramente interessato/a ad essa per il mio sviluppo professionale come insegnante di lingue.

Forse stai già usando opportunità di formazione online senza rendertene conto. Ogni volta che cerchi su internet nuovi metodi e materiali per il tuo insegnamento, stai indirettamente migliorando le tue capacità di insegnamento.

Il vantaggio di cercare su internet nuovi metodi e materiali di insegnamento può essere particolarmente utile se non si ha abbastanza tempo per impegnarsi in uno sviluppo professionale continuo più formale.
Se hai un approccio o uno strumento che desideri implementare nel tuo insegnamento, un buon passo successivo può essere quello di modellare attivamente questo modo di migliorare il tuo insegnamento, attraverso la ricerca su internet. Pensa a un concetto pedagogico che vorresti approfondire e vedi se riesci a trovare un video o un post sul blog o simile che te lo spieghi. Potresti anche trovare dei tutorial su questo argomento o un MOOC (un tipo di corso online aperto).
Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo includono:
  • I siti di video sharing come Youtube possono essere ottime risorse per trovare utili tutorial e video sull'insegnamento e sugli strumenti digitali.
  • RefWorks per lo studio autonomo.
Prova un tutorial online o un MOOC per un approccio di insegnamento e apprendimento specifico o generale o uno strumento digitale.

La tua risposta: Ho partecipato una o due volte alla formazione online per migliorare le mie competenze professionali e digitali.

Considera perché non hai usato più spesso questo formato di formazione. Cosa vi è piaciuto? Cosa non ti ha convinto? Se c'è un training provider specifico o un sito web che ti è piaciuto, forse controlla cos'altro offrono e cosa raccomandano gli altri utenti.

La formazione online è vantaggiosa perché ti dà l'opportunità di formarti regolarmente e tenerti aggiornato sui nuovi sviluppi senza tempi e costi di viaggio, di acquisire competenze per rafforzare la tua pratica, di dare lezioni di qualità e di trasmettere ai tuoi studenti competenze linguistiche e digitali aggiornate.
Se il formato della formazione non ti ha convinto, o non hai trovato un buon sito web con link alla formazione, ricomincia la ricerca. Concentrati su un argomento che ti interessa veramente e allarga la portata della tua ricerca ad altri spazi, comprese le comunità dedicate all'argomento e/o chiedendo direttamente ad altri consigli. La cosa più importante per te è capire meglio cosa è disponibile e quale modalità di formazione funziona meglio per te.
Alcuni strumenti che possono essere utili per sostenere questo processo includono:
  • I siti di video sharing come Youtube possono essere ottime risorse per trovare utili tutorial e video sull'insegnamento e sugli strumenti digitali.
  • Gruppi professionali di insegnamento delle lingue sui canali dei social media, per esempio Twitter, Facebook, ecc.
  • RefWorks per lo studio autonomo.
Comprendi le tue preferenze e cerca soluzioni mirate utilizzando i filtri di ricerca della piattaforma IDEAL

La tua risposta: Ho provato diverse opportunità di formazione online per migliorare le mie competenze professionali e le mie pratiche pedagogiche nel contesto dell'insegnamento delle lingue.

La tua esperienza in questo settore significa che hai una buona idea su ciò che è disponibile e quale modalità di formazione funziona meglio per te.

Questa conoscenza vi aiuterà a identificare rapidamente ed efficacemente un'opportunità di formazione online adatta, ogni volta che avrete un bisogno concreto di formazione.
Mantieni questa attenzione costante sullo sviluppo professionale continuo autogestito, e allo stesso tempo cerca di far progredire continuamente le tue capacità di insegnamento e migliorare la qualità delle tue lezioni di lingua.
La piattaforma di apprendimento IDEAL fornisce una vasta gamma di strumenti digitali insieme a esempi di utilizzo per aiutarti a identificare gli strumenti digitali appropriati per i tuoi scopi. Cerca di identificare le aree di competenza per il miglioramento di questa piattaforma.
Utilizza sistematicamente la formazione online per migliorare continuamente le tue competenze nell'insegnamento delle lingue.

La tua risposta: Partecipo spesso a tutti i tipi di formazione online per sviluppare le mie competenze professionali.

Sei abituato a rafforzare e sviluppare il tuo insegnamento delle lingue straniere, le tue competenze digitali e altre competenze professionali attraverso corsi di formazione professionale online.

Partecipare regolarmente ai corsi di formazione online è un risultato molto ammirevole, e indica che ti tieni aggiornato sui nuovi sviluppi e acquisisci competenze per rafforzare la tua pratica di insegnamento delle lingue.
Assicurati di usare le intuizioni che hai acquisito a beneficio dei tuoi studenti e del loro apprendimento. Se ti rendi conto che la formazione offerta è inadeguata ai tuoi bisogni, potresti considerare di fornire tu stesso una formazione online, aiutando così anche i tuoi colleghi insegnanti di lingua a migliorare le loro competenze.
La piattaforma di apprendimento IDEAL fornisce una vasta gamma di strumenti digitali insieme a esempi di utilizzo per aiutarvi a identificare gli strumenti digitali appropriati per i vostri scopi. Cerca di identificare le aree di miglioramento in questa piattaforma.
Offrire la propria formazione online ai colleghi che insegnano le lingue.